Messaggio di errore

  • Notice: Undefined offset: 0 in include() (linea 23 di /home/impresero/public_html/sites/all/themes/Ixorateam/templates/node/node--twitter-feed.tpl.php).
  • Notice: Undefined offset: 0 in include() (linea 25 di /home/impresero/public_html/sites/all/themes/Ixorateam/templates/node/node--twitter-feed.tpl.php).
  • Notice: Undefined offset: 0 in include() (linea 56 di /home/impresero/public_html/sites/all/themes/Ixorateam/templates/node/node--twitter-feed.tpl.php).

Sicurezza sul lavoro: appaltatore responsabile per non aver approfondito i rischi

In materia di sicurezza sul lavoro, la Corte di Cassazione ha affermato la responsabilità dell'appaltatore, per l'infortunio mortale occorso ad alcuni dipendenti, per non aver approfondito i rischi connessi alla lavorazione che stava eseguendo, tanto più che questi era un 'tecnico esperto' e quindi avrebbe dovuto essere consapevole della pericolosità dell'opera.Nonostante il committente dell'opera, nel caso in specie, non abbia informato adeguatamente l'appaltatore sui rischi della lavorazione, con la Sentenza n. 36024 pubblicata il 7 settembre 2015 i giudici della Corte Suprema hanno addebitato parte della responsabilità dell'incidente all'appaltatore, perché questi riveste un ruolo di garante in tema di sicurezza verso i suoi dipendenti, ruolo che ha di fatto 'tradito' nel momento in cui non ha valutato correttamente i rischi dell'operazione che stava eseguendo.

Condividi questa news